Cerbero è un dispositivo installabile sul tetto dei veicoli di Polizia, in grado di individuare tramite un algoritmo di intelligenza artificiale – elaborato da 200 processori in funzionamento contemporaneo – qualsiasi comportamento di cui ne è stato istruito il riconoscimento.

In particolare, la versione 1.0 possiede le istruzioni per la rilevazione in tempo reale delle irregolarità relative alla sosta, alla copertura assicurativa, alla revisione ed alla classe Euro.

Tecnologia

Cerbero – composto da un’unità di elaborazione con Intelligenza Artificiale supportato da reti neurali, due telecamere con lenti fisheye, modem e GPS – raccoglie i dati che possono essere visualizzati in tempo reale da un operatore presente in auto attraverso una funzione dedicata dell’ecosistema Titan® per l’accertamento in mobilità, compatibile con qualsiasi tipo di device.

Sul display della periferica viene visualizzata una mappa sulla quale appaiono in colore nero tutti i veicoli rilevati, in fase di interrogazione di MCTC il colore diventa blu e infine di colore rosso o verde in base allo stato di regolarità di assicurazione e revisione. Un alert sul dispositivo avvisa l’agente in caso di riconoscimento di un veicolo in divieto di sosta in maniera da consentire l’accertamento d’infrazione o nel caso venga riscontata una targa presente nell’elenco dei veicoli rubati.

Una volta addestrato l’algoritmo di AI è in grado di rilevare il comportamento sospetto di qualsiasi oggetto all’interno dell’area di ripresa.

Completa integrazione con l’ecosistema proprietario Titan® per l’accertamento in mobilità

Funzionalità di Alert in tempo reale per la gestione della contestazione immediata

Erogazione del servizio tramite servizi web SaaS certificati ACN

Peculiarità tecniche

Facile installazione con supporto veicolare magnetico

Ready for ip55 Certification

Rilevazione targhe fino a 75 gradi di inclinazione

capacità di rilevamento contesto sino a 70 Km/h