Chi siamo

Fondata nel 2011, Safety21 rappresenta oggi un Gruppo di aziende in grado di rispondere, attraverso soluzioni tecnologiche avanzate, ai più alti standard di servizio, consentendo alle Pubbliche Amministrazioni di promuovere sul territorio una politica di prevenzione, controllo e miglioramento della Sicurezza Stradale.

Il Gruppo Safety21 propone tecnologie avanzate e servizi di outsourcing scalabili e innovativi, studiati in base alle esigenze di Enti Pubblici e Forze di Polizia: nello specifico, grazie alla piattaforma TITAN® e alle diverse soluzioni collegate, garantisce una copertura completa di tutto il processo di gestione delle contravvenzioni del Codice della Strada: dalla rilevazione della violazione, alla gestione dell’intero processo sanzionatorio, nel pieno rispetto delle norme di legge, fino alla prevenzioni e al monitoraggio della sicurezza sulle strade.

Alla base del lavoro del Gruppo una attenta sensibilizzazione verso il concetto di sicurezza stradale, alla trasparenza delle proprie azioni e alla legalità dei servizi e delle soluzioni offerti.

Board

Gianluca Longo

Presidente e AD

Linkedin Linkedin Profile

M. Laurent Asscher

Consigliere

Linkedin Linkedin Profile

Ignazio Castiglioni

Consigliere

Linkedin Linkedin Profile

Nino Attanasio

Consigliere

Linkedin Linkedin Profile

Germano Fanelli

Consigliere

Alessandro Ballarin

Consigliere

Angelo Pontiroli

Consigliere

Sicurezza, legalità e trasparenza sono i cardini della nostra attività. Operiamo al fianco delle Pubbliche Amministrazioni per migliorare la Sicurezza Stradale.

Download

Scarica il nostro codice etico

?>

Le nostre certificazioni:

ISO 9001:2015

ISO 9001:2015

  • Progettazione ed erogazione del servizio per rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada;
  • Erogazione del servizio di supporto per la gestione del processo sanzionatorio;
  • Erogazione servizi di gestione del processo sanzionatorio, ivi compresi, notifica e riscossione di sanzioni amministrative nei confronti dei cittadini nazionali e internazionali, servizi di recupero crediti;
  • Noleggio, installazione e manutenzione dei dispositivi per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada. Settori EA 35, 32, 28;
  • Progettazione e realizzazione di soluzioni in ambito web. Settore EA 33.
ISO/IEC 2000:2011

ISO/IEC 2000:2011

  • Sistema di gestione dei servizi IT a supporto dell'erogazione del servizio di acquisizione ed elaborazione, in modalita' Software as a Service (SaaS), delle infrazioni al Codice della Strada e per la gestione del processo sanzionatorio. Settore EA 33.
ISO 27001:2013

ISO 27001:2013

  • Progettazione ed erogazione del servizio per il rilevamento delle infrazioni del Codice della Strada e supporto alla gestione del processo sanzionatorio;
  • Noleggio apparecchiature per il rilevamento delle infrazioni al codice della strada;
  • Erogazione servizi di gestione del processo sanzionatorio, ivi compresi, notifica e riscossione di sanzioni amministrative nei confronti dei cittadini nazionali e internazionali, servizi di recupero crediti. Settori EA 35, 33, 32.
ISO/IEC 27017:2015

ISO/IEC 27017:2015

  • Erogazione di servizi in cloud a supporto della gestione del processo sanzionatorio ivi compresi i servizi di notifica e riscossione di sanzioni amministrative emesse dalla PA nei confronti dei cittadini nazionali e internazionali. Settori IAF: 33, 32, 35.
ISO/IEC 27018:2019

ISO/IEC 27018:2019

  • Erogazione di servizi in cloud a supporto della gestione del processo sanzionatorio ivi compresi i servizi di notifica e riscossione di sanzioni amministrative emesse dalla PA nei confronti dei cittadini nazionali e internazionali. Settori IAF: 33, 32, 35.
ISO 14001:2015

ISO 14001:2015

  • Progettazione ed erogazione del servizio per il rilevamento delle infrazioni al codice della strada;
  • Erogazione del servizio di supporto di supporto per la gestione del processo sanzionatorio;
  • Installazione e manutenzione dei dispositivi per il rilevamento delle infrazioni al Codice della Strada. Settore IAF 35/28.
I servizi Microsoft Azure sono certificati:

I servizi Microsoft Azure sono certificati:

  • ISO 27001, 27017 e 27002 (Tecnologia delle informazioni - Tecniche di sicurezza - Sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni) ed include aspetti relativi alla sicurezza logica, fisica ed organizzativa ;
  • I servizi Microsoft AZURE sono i primi in Europa ad avere la certificazione ISO / IEC 27018 che garantisce il rispetto della direttiva europea sul trattamento e la protezione della privacy dei dati personali.

Le aziende del Gruppo